Uno degli aspetti più importanti di cui tener conto in vista dell’organizzazione di un matrimonio è il ristorante presso cui effettuare il pranzo ed intrattenersi per il ricevimento. Il ristorante del matrimonio deve essere all’altezza e di assoluta qualità (in alcuni casi, si chiama anche un cuoco per l’occasione), così come d’altronde l’intero ambiente dove intrattenere gli ospiti. Quest’ultimo può essere intimo oppure ampio e regale.

La scelta del ristorante per matrimonio può essere influenzata da diversi elementi: ad esempio, optare per un locale di alta qualità gastronomica anche se magari lontano dalla chiesa e dalle dimore degli sposi oppure uno di minore qualità ma che sia facilmente raggiungibile e far evitare eccessivi chilometri a famiglie ed invitati? Optare poi per un locale più in città oppure meglio in campagna? Insomma, le variabili possono essere tante e la scelta spesso non è semplice.

Come vedremo, per alcuni luoghi, i futuri sposi hanno a disposizione un’ampia scelta. Ristoranti tradizionali per coloro che amano festeggiare un matrimonio in stile classico oppure particolari per quelle coppie che vogliono invece organizzare una festa originale e secondo le tendenze più moderne. Andiamo quindi a fornire qualche suggerimento di ristoranti per un matrimonio a Roma, sia per le coppie amanti del tradizionale che per quelle più trendy amanti dell’originalità.

In Italia e a Roma ci sono ristoranti per matrimonio create ad hoc ed altre alternative e diverse da poter scegliere, per rendere il giorno dele nozze indimenticabile.

Alcune proposte per dei Ristoranti per matrimoni a Roma

La location elegante per un matrimonio a Roma (ovviamente va bene sia per quello religioso che per quello con rito civile) potrebbe essere una villa con piscina o nei pressi di un lago (o al mare), un luogo immerso nel verde, un palazzo storico o un ristorante in centro e provvisto di terrazza; ce n’è insomma per tutti i gusti.

Una tranquilla e accomodante location per le nozze a Roma si trova nelle campagne della Capitale, nello specifico presso l’antico Borgo della Merluzza. Questo luogo è situato a venti muniti da Roma ed è un antica dimora storica riadattata a location per matrimoni e ricevimenti di varia natura.

Location suggestive sono inoltre: l’Abbazia di Sant’Andrea in Flumine a Ponzano Romano; Tor Dé Sordi a Guidonia; il palazzo Brancaccio nel pieno centro di Roma; il Casale Marchese a Frascati ai castelli romani nei dintorni della capitale (anche abbastanza economico con ottimi prezzi low cost); il Castello Borghese di Nettuno (in provincia); Casali Margherita, situata all'interno del parco di Veio.

Un luogo originale è anche il Ristoaereo, ristorante nato all’interno di un aereo vero e proprio; si potrebbe altresì optare per un buon ristorante di cucina tipica come lo storico Checco lo Scapicollo, attivo dal 1970 e tramandato di generazione in generazione.

Ristoranti per matrimoni a Roma

Una posto da principessa e in pieno stile regale ai trova a pochi chilometri da Roma, nella verde Valle del Tevere, presso la quale sorge il Castello Orsini.

Non rimane dunque che scegliere la location e la chiesa per il vostro matrimonio a Roma (da Nord a Sud la capitale si presta in maniera esemplare) più adatta ai vostri gusti e alle vostre esigenze personali.

Wedding planner: cos’è? Le nostre opinioni

Quando si decide di sposarsi, non basta solo recarsi in comune o in chiesa e legalizzare l’unione dei due coniugi. Sono tante le cose da preparare e organizzare prima del giorno più bello. Occorre organizzare il ricevimento, preparare e scegliere le bomboniere, il bouquet e i fiori giusti; serve inoltre occuparsi della lista degli invitati, dei testimoni e soprattutto è necessario scegliere l’abito da sposa più adatto ai gusti di colei che lo indosserà.

Soprattutto se si desidera una festa in grande stile, non è sempre facile fare tutto da soli. Ecco perché sono recentemente nate delle figure professionali che si occupano proprio di organizzare il vostro matrimonio dei sogni, occupandosi di tutti i dettagli; questi sono i wedding planner. La figura del wedding planner è stata importata dall’America, ma è ormai presente anche a Roma e in tutte le maggiori città italiane.

Il/la wedding planner svolge dunque una interessante attività di consulenza alle coppie che decidono di sposarsi, occupandosi dell’organizzazione dettagliata di tutto il matrimonio.

Il/la Wedding planner gestisce dunque i rapporti con tutti i fornitori, lavorando alla scelta dei fiori, del veicolo giusto per condurre la sposa all’altare e soprattutto della location effettiva delle celebrazioni e del ricevimento al ristorante.

Ristoranti per matrimoni a Roma

Non lavora sul matrimonio da sola/o e non decide autonomamente sul da farsi, ma organizza il tutto aiutando e tenendo sempre conto del parere della giovane coppia che richiede le sue prestazioni. È dunque una figura professionale in grado di consultare e successivamente di organizzare tutte le nozze seguendo il gusto degli sposi. Il/la Wedding planner a Roma può infine diventare una sorta di direttore artistico del vostro giorno di nozze, soprattutto della cerimonia e del ricevimento.

E’ possibile comunque anche limitare le scelte del wedding planner soltanto ad alcuni ambiti, come ad esempio l’organizzazione del rito in chiesa e del ricevimento al ristorante, lasciando campo libero agli sposi per altre decisioni importanti, come ad esempio la scelta del locale (magari gli sposi sono affezionati o legati ad un ristorante o un luogo particolare). Di conseguenza, a tale figura può essere lasciata l’intera organizzazione del matrimonio oppure singole fasi, in modo che gli sposi abbiano comunque la possibilità di intervento in alcune occasioni o situazioni.

Infatti il wedding planner, ricordiamolo, resta sempre un consulente a cui affidarsi per alleviare il peso organizzativo di un matrimonio o  consigliare al meglio su alcune scelte da effettuare e non si può e non si deve sostituire agli sposi, nell’organizzazione dell’evento più importante della loro vita. Le nozze restano sempre infatti un momento particolare di una coppia e che si vuole ricordare felicemente nel tempo. 

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Altri articoli che potrebbero interessarti

Trattorie a Roma: un viaggio alla scoperta delle migliori

trattorie a roma

Oggi abbiamo scelto di parlarvi delle migliori trattorie a Roma e di tutto quello che queste offrono di buono nei propri piatti, in grado di stupire i turisti provenienti da tutto il mondo, anche gli italiani che risultano i più pretenziosi, per ovvie ragioni.

Osterie romane: eccone alcune delle più caratteristiche

Le migliori osterie romane

La magnifica città di Roma oltre ad essere ricca di gloriose testimonianze del suo passato, offre la possibilità ai suoi visitatori ma anche ai suoi abitanti, di mangiare all'interno di caratteristiche e allegre osterie romane economiche, i piatti tipici della tanto apprezzata cucina, dislocate nei quartieri della città. Più belli in assoluto sono quelle che si trovano nei quartieri centrali, come ad esempio Trastevere, tipico quartiere romano, o come Testaccio, Campo De' Fiori ecc.